Ecco Phosyk, l’artista che canta la verità sognando Sanremo

pubblicato in: News e Comunicati | 0
Leccese doc e tanta determinazione, la stessa che lo ha spinto ad abbandonare la carriera di ballerino per tentare quella di cantante: Phosyk, grinta da vendere e tanti sogni nel cassetto, guarda al futuro lanciando il suo terzo singolo “Knock Out”

Ventitré anni ancora da compiere e le idee chiarissime: Sergio Orlando in arte Phosyk è un talento pronto al grade salto.

Leccese doc, con un passato fatto di musica latina e di balli al ritmo di salsa e merengues sparsi in tutta Italia, Phosyk ha scelto la musica da sempre ma ha scelto anche di affidare se stesso e la sua voce ad un microfono.

Dal mondo del ballo al mondo del canto il passo è stato breve e ha permesso all’artista di sbarcare con positività in un pianeta che giorno dopo giorno, grazie ad un successo crescente, applaude la decisione presa, una decisione frutto anche di tanto coraggio.

Il percorso del cantante, che si ispira a Mahmood e Salmo, è solo all’inizio, un inizio proficuo grazie anche ai primi due singoli: “Re di me stesso” e “Libero”.

Il primo, scritto da Sandro Genovasi in collaborazione con Giuseppe Di Bari ed un autore bolognese, racconta di un uomo che si sdoppia, che vive due vite e che prova a tenerne una fra le mani. Libero, invece, è la penna di Phosyc che si confida, che narra la stessa vita del cantante, una vita fatta di dolore, di bugie, di amicizie false e vicende che ne hanno segnato l’anima.

Ma alla luce di tutto questo l’imperativo è “vietato fermarsi”: tanti i progetti in cantiere a partire dal terzo singolo “Knock Out”.

Tutto qui? Nemmeno per idea. Prodotto da “Sorridi Music” è proprio grazie all’etichetta discografica che si potrebbero spalancare persino le porte di Sanremo Giovani.

“Sanremo è il sogno di ogni cantante, inutile nasconderlo, ma confesso che quando Sandro (Genovasi ndr) me lo ha proposto mi sono messo a ridere…”.

“Phosyk è un artista che canta la verità e che ha tutte le carte in regola per farsi riconoscere anche a Sanremo Giovani” afferma proprio Genovasi.

Ma come potrà prendere forma questo desiderio di approdare sul grande palco dell’Ariston è presto detto: grazie al cantante e produttore di Sorridi Music Jo Conti è nato un duetto ed all’attivo ci sono già le prove dell’inedito su cui puntano tutto i due artisti.

“Il videoclip di questo brano verrà girato in Puglia, nella mia terra e ne sono molto orgoglioso – ha aggiunto il cantante – ci tengo però a ringraziare Jo Conti sia per quanto creda in me, sia perché mi sta dando una opportunità unica”. In attesa di vedere cosa succederà nei prossimi mesi, Phosyk lancia uno sguardo anche al 2021: “Al prossimo anno chiedo la stessa grinta e la stessa determinazione di sempre, ho voglia di volare in alto”.